top_contributivo

In base alla convenzione tra l’INPS e l’EBNT (Ente Bilaterale Nazionale per il Turismo) per la riscossione dei contributi dovuti al sistema degli Enti Bilaterali del Turismo, i datori di lavoro possono versare le somme dovute all’EBT Salerno tramite modello F24, indicando negli appositi campi previsti dalla sezione INPS quanto segue:

campo “causale contributo”: il codice EBTU;
campo “codice sede”: il codice della sezione INPS di Salerno, territorialmente competente;
campo “matricola INPS”: la matricola INPS dell’azienda interessata;
a seguire va indicato il periodo di riferimento ed infine l’importo del contributo dovuto.

In alternativa, è possibile effettuare i versamenti anche su:

  • C/C postale N. 21161849 intestato a Ente Bilaterale Territoriale Unitario – Settore Turismo Salerno
  • C/C bancario Banca Prossima, IBAN: IT64 N033 5901 6001 0000 0108 590

Per i versamenti effettuati tramite C/C postale o bancario, la scadenza è quadrimestrale, come illustrato dalla tabella seguente:

Periodo di riferimento Data versamento
1 settembre – 31 dicembre 25 febbraio
1 gennaio – 30 aprile 25 giugno
1 maggio – 31 agosto 25 ottobre

Si raccomanda di annotare nello spazio riservato alla causale il nome dell’azienda, il comparto di appartenenza (alberghi, agenzie di viaggio, campeggi, ecc.), il periodo a cui si riferiscono i contributi ed il numero dei dipendenti per i quali gli stessi vengono effettuati.

Si ricorda che i pagamenti si effettuano nell’ambito della competenza territoriale, pertanto le aziende che operano sul territorio di Salerno dovranno considerare competente esclusivamente l’E.B.T. di Salerno.

NON È NECESSARIO L’INVIO DI MODULI D’ISCRIZIONE. E’ SUFFICIENTE ATTENERSI ALLE MODALITA’ SU RICHIAMATE.